L’ATTENZIONE: UN PREREQUISITO FONDAMENTALE PER GLI APPRENDIMENTI - Psicomotricista Ilaria Palvarini
289
single,single-post,postid-289,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.2.1,popup-menu-slide-from-left,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

L’ATTENZIONE: UN PREREQUISITO FONDAMENTALE PER GLI APPRENDIMENTI

attenzione a scuola

L’ATTENZIONE: UN PREREQUISITO FONDAMENTALE PER GLI APPRENDIMENTI

“Mio figlio è distratto, non ascolta, non si concentra, inizia un gioco e non lo finisce.. ma è perché è piccolo?! quando cresce riuscirà a stare più attento! (?)”.

Quando è il caso di preoccuparsi e di approfondire la questione? Le figure più adatte ad un approfondimento sono i neuropsicologi dello sviluppo o i neuropsichiatri in collaborazione con terapisti della neuro e psicomotricità.

Solamente attraverso l’attenzione si possono sviluppare apprendimenti adeguati.

L’ATTENZIONE- UN PREREQUISITO FONDAMENTALE PER GLI APPRENDIMENTI

icon pdf

SCARICA il PDF

No Comments

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. + informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi